Agri-Europea srl

Azienda Farmagricola

Agri-Europea srl

vai alla scheda prodotto
Agrieuropea, per chi ama la terra!
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
 
Nominativo *
Azienda
Email *
Telefono *
I campi contrassegnati da * sono obbligatori
RICHIESTA
INFORMATIVA SULLA PRIVACY 196/03
Accetto
Ai sensi dell’art. 13 d. lgs. 196/2003 inviando il presente modulo, dichiaro di aver letto e compreso l'informativa ed esprimo il consenso previsto dall'articolo 23 del Codice al trattamento dei miei dati personali per i rapporti commerciali intercorrenti.
ACRAMITE 480 SC
sumitomo chemicals

Acramite 480SC – Acaricida efficace in serra e in pieno campo per una completa strategia anti-acari.

I vantaggi di Acramite 480 SC


- Meccanismo d'azione originale: nuova famiglia chimica

- Bassi dosaggi per ettaro

- Ottima azione su larve ed adulti

- Veloce inibizione dell'attività trofica degli acari

- Bassissimo periodo di carenza

- Selettivo sull'entomonofauna utile

- Selettivo sulle colture

- Ottima resistenza al dilavamento

- Compatibile con la Lotta Integrata

- Lungo effetto di persistenza

- Nessuna resistenza incrociata conosciuta

- Ampio spettro d’azione

- Non influenzato dalle condizioni ambientali.


Acramite 480SC è un acaricida di nuova generazione, è formulato come una sospensione concentrata (SC), e contiene 480 g/l di bifenazate, principio attivo della famiglia chimica dei Carbazati.
Durante le numerose prove di attività biologica effettuate su molte colture e in tutte le condizioni ambientali possibili, Acramite 480SC si è dimostrato un acaricida altamente affidabile, molto efficace e selettivo.
Inoltre, anche usato a dosi doppie rispetto a quelle commerciali, non ha mai provocato effetti di fitotossicità e non ha mai lasciato residui visibili sulla vegetazione trattata.
Acramite 480SC è selettivo anche verso gli insetti ed acari utili e verso gli insetti impollinatori, per cui trova possibilità d'applicazione nei programmi di lotta integrata per la difesa delle piante.

I seguenti acari sono sensibili all'Acramite 480SC:


- Panonychus citri

- Panonychus ulmi

- Tetranychus cinnabarinus

- Tetranychus urticae


Modo di azione del bifenazate

Il bifenazate è attivo su tutti gli stadi mobili degli acari (larve, ninfe e adulti) e ha anche un'attività sulle uova di Tetranychus spp. Acramite 480SC è un acaricida con azione contatticida e non possiede nè attività translaminare, nè sistemica.
Gli acari che sono stati trattati o sono entrati in contatto con il bifenazate cessano di alimentarsi e si bloccano negli spostamenti.
Il controllo degli acari diventa evidente dopo 3-4 gg., ed è ottimale dopo 7 gg. dal trattamento.

Applicazione

Acramite 480SC è un acaricida di contatto e non ha proprietà sistemiche o citotropiche.
Le condizioni ambientali come temperatura, umidità e luce non influiscono sull'attività biologica dell'Acramite 480SC.
Il bifenazate ha un'attività biologica residuale di almeno 3 settimane, e nell'uso non è stata mai riscontrata alcuna resistenza incrociata con altri acaricidi.
Acramite 480SC nelle prove effettuate ha manifestato una persistenza sulla foglia di almeno tre settimane.
Quando, dopo la prima applicazione, il livello di controllo degli acari fitofagi è inferiore al 90% è necessario ripetere l'applicazione entro sette giorni.
Questo soprattutto può verificarsi nel caso di piante con densa vegetazione, dove la penetrazione della soluzione e la bagnatura della pagina inferiore delle foglie non è ottimale o in caso di attacchi molto forti.
Una buona ed uniforme bagnatura della vegetazione è importante per ottenere i massimi risultati d'efficacia biologica.

Colture

Acramite 480SC agisce velocemente ed efficacemente su fragola, pomodoro, peperone, melanzana, cetriolo e zucchino, in pieno campo e in serra, contro il ragnetto rosso bimaculato (Tetranychus urticae) e il ragnetto rosso del garofano (Tetranychus cinnabarinus.

Su fragola ed ortaggi a frutto effettuare generalmente un solo trattamento per anno.
Solo in caso di vegetazione molto densa e/o in presenza di gravi infestazioni effettuare una seconda applicazione ravvicinata a distanza di 7 giorni.
Effettuare al massimo 2 applicazioni per anno.
Monitorare regolarmente le coltivazioni ed applicare Acramite 480SC al primo manifestarsi dell'infestazione, senza attendere lo sviluppo di ampie popolazioni.
Non può essere esclusa la possibilità che alcuni acari possano sviluppare resistenza al prodotto.
Se l'utilizzatore nota una ridotta efficacia del prodotto, intervenire con mezzi di controllo alternativi.