Agri-Europea srl

Azienda Farmagricola

Agri-Europea srl

vai alla scheda prodotto
Agrieuropea, per chi ama la terra!
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
 
Nominativo *
Azienda
Email *
Telefono *
I campi contrassegnati da * sono obbligatori
RICHIESTA
INFORMATIVA SULLA PRIVACY 196/03
Accetto
Ai sensi dell’art. 13 d. lgs. 196/2003 inviando il presente modulo, dichiaro di aver letto e compreso l'informativa ed esprimo il consenso previsto dall'articolo 23 del Codice al trattamento dei miei dati personali per i rapporti commerciali intercorrenti.
APOLLO SC
ADAMA ITALIA


APOLLO SC





Acaricida ovo-larvicida in sospensione concentrata, efficace nella lotta agli acari Tetranichidi

VAI ALLE LINEE DI DIFESA COLTURALE

CARATTERISTICHE

APOLLO SC è un acaricida che agisce per contatto sulle uova invernali ed estive degli acari Tetranichidi (Panonychus ulmi, P. citri, Tetranychus urticae, Eotetranychus carpini) impedendone la schiusura. E’ inoltre attivo sui primi stadi di sviluppo larvale garantendo una efficacia prolungata nel tempo che facilita notevolmente il controllo acaricida durante la stagione. In caso di interventi su popolazioni sviluppate (presenza di adulti), è necessario associare APOLLO SC ad un prodotto acaricida a prevalente azione adulticida.

Per il suo profilo tossicologico estremamente favorevole e per la selettività sulla entomo-acaro fauna utile (Antocoridi, Acari Fitoseidi, Crisopidi, Coccinellidi, Sirfidi, Stafilinidi, Imenotteri), APOLLO SC è ammesso nei Disciplinari Regionali (Misure Agro Ambientali, Piani di Sviluppo Rurale) e nei Disciplinari di Produzione Integrata di numerose colture.

L’impiego di APOLLO SC è ammesso in pieno campo ed in serra.

AVVERTENZE

Intervenire nelle fasi iniziali di sviluppo dell’infestazione. Impiegare volumi di applicazione normali (1500-2000 L/ha in funzione dello sviluppo vegetativo), oppure volumi ridotti (fino ad un minimo di 500 L/ha e non oltre) distribuendo una dose di prodotto non inferiore ad 0,4-0,5 L/ha. Intervenire alla prima comparsa degli acari bagnando in modo accurato ed omogeneo la vegetazione. Non impiegare in miscela con prodotti a reazione fortemente alcalina (poltiglia bordolese, polisolfuri, ecc.).

INTERVALLO DI SICUREZZA

30 giorni per le altre colture.

15 giorni per pomodoro, melone e fragola.

 

 

Documentazione




Tipologia

Insetticidi

Azione

Acaricida



N.Registrazione

n° 7541 del 06-10-88



Principio Attivo

CLOFENTEZINE



Formulazione

sospensione concentrata



QR Code