Agri-Europea srl

Azienda Farmagricola

Agri-Europea srl

vai alla scheda prodotto
Agrieuropea, per chi ama la terra!
Prodotti > AGRO FARMACI > Fungicidi
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
 
Nominativo *
Azienda
Email *
Telefono *
I campi contrassegnati da * sono obbligatori
RICHIESTA
INFORMATIVA SULLA PRIVACY 196/03
Accetto
Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.
Sarmox 440
Agrowin

SARMOX 440 WG

Fungicida ad azione translaminare e di contatto per la difesa della vite e di altre colture orticole e industriali.




fungicidi


Presentazioni Prodotto


Pagina catalogo [242 Kb]




Caratteristiche

Formulazione: granuli idrodispersibili

Indicazione di pericolo:


Tossicologica: irritante (Xi)

Ecotossicologica: Pericoloso per l'ambiente (N)

Chimico-fisica: --


 

Numero di registrazione: 14163 (14/12/2011)



Composizione


cimoxanil 4,00%

rame - ossicloruro di rame 40,00%





Registrazioni



Aglio  
 

Carciofo  
 

Cetriolo  
 

Cipolla  
 

Girasole  
 

Indivia  
 

Lattuga  
 

Melone  
 

Patata  
 

Pisello  
 

Pomodoro  

Porro  
 

Rosa  
 

Soia  
 

Spinacio  
 

Tabacco  
 

Vite  
 

Zucchino  






Colture

Parassiti


Dose


Note


Intervallo di sicurezza




Aglio

Alternariosi

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia e proseguire con un intervallo di 6-10 giorni. In caso siano già presenti i primi sintomi, effettuare 2 trattamenti ravvicinati distanziati 4-5 giorni l'uno dall'altro.

20 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Batteriosi

200-300 g/hl



Cercospora

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Carciofo

Alternariosi

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia e proseguire con un intervallo di 6-10 giorni. In caso siano già presenti i primi sintomi, effettuare 2 trattamenti ravvicinati distanziati 4-5 giorni l'uno dall'altro.

21 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Batteriosi

200-300 g/hl



Cercospora

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Cetriolo

Alternariosi

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia e proseguire con un intervallo di 6-10 giorni. In caso siano già presenti i primi sintomi, effettuare 2 trattamenti ravvicinati distanziati 4-5 giorni l'uno dall'altro.

20 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Batteriosi

200-300 g/hl



Cercospora

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Cipolla

Alternariosi

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia e proseguire con un intervallo di 6-10 giorni. In caso siano già presenti i primi sintomi, effettuare 2 trattamenti ravvicinati distanziati 4-5 giorni l'uno dall'altro.

20 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Batteriosi

200-300 g/hl



Cercospora

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Girasole

Alternaria del Girasole

200-300 g/hl

- nessuna nota -

28 gg



Peronospora del Girasole

200-300 g/hl



Septoriosi

200-300 g/hl



Indivia

Alternariosi

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia e proseguire con un intervallo di 6-10 giorni. In caso siano già presenti i primi sintomi, effettuare 2 trattamenti ravvicinati distanziati 4-5 giorni l'uno dall'altro.

20 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Batteriosi

200-300 g/hl



Cercospora

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Lattuga

Alternariosi

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia e proseguire con un intervallo di 6-10 giorni. In caso siano già presenti i primi sintomi, effettuare 2 trattamenti ravvicinati distanziati 4-5 giorni l'uno dall'altro.

20 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Batteriosi

200-300 g/hl



Cercospora

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Melone

Alternariosi

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia e proseguire con un intervallo di 6-10 giorni. In caso siano già presenti i primi sintomi, effettuare 2 trattamenti ravvicinati distanziati 4-5 giorni l'uno dall'altro.

20 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Batteriosi

200-300 g/hl



Cercospora

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Patata

Alternaria del Pomodoro

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi quando la coltura ha raggiunta lo stadio vegetativo in cui inizia il pericolo di infezioni e proseguire gli interventi a cadenza di 8-10 giorni. In presenza di una forte pressione delle malattie e/o di rapido accrescimento della vegetazione ridurre gli intervalli tra i trattamenti a 6-8 giorni.

20 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Pisello

Alternariosi

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia e proseguire con un intervallo di 6-10 giorni. In caso siano già presenti i primi sintomi, effettuare 2 trattamenti ravvicinati distanziati 4-5 giorni l'uno dall'altro.

20 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Batteriosi

200-300 g/hl



Cercospora

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Pomodoro

Alternaria del Pomodoro

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi quando la coltura ha raggiunta lo stadio vegetativo in cui inizia il pericolo di infezioni e proseguire gli interventi a cadenza di 8-10 giorni. In presenza di una forte pressione delle malattie e/o di rapido accrescimento della vegetazione ridurre gli intervalli tra i trattamenti a 6-8 giorni.

3 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Porro

Alternariosi

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia e proseguire con un intervallo di 6-10 giorni. In caso siano già presenti i primi sintomi, effettuare 2 trattamenti ravvicinati distanziati 4-5 giorni l'uno dall'altro.

20 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Batteriosi

200-300 g/hl



Cercospora

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Rosa

Peronospora della Rosa

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia e proseguire con un intervallo di 6-10 giorni. In caso siano già presenti i primi sintomi, effettuare 2 trattamenti ravvicinati distanziati 4-5 giorni l'uno dall'altro.

 



Soia

Alternaria del Girasole

200-300 g/hl

- nessuna nota -

28 gg



Peronospora del Girasole

200-300 g/hl



Septoriosi

200-300 g/hl



Spinacio

Alternariosi

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia e proseguire con un intervallo di 6-10 giorni. In caso siano già presenti i primi sintomi, effettuare 2 trattamenti ravvicinati distanziati 4-5 giorni l'uno dall'altro.

20 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Batteriosi

200-300 g/hl



Cercospora

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Tabacco

Alternaria del Pomodoro

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi quando la coltura ha raggiunta lo stadio vegetativo in cui inizia il pericolo di infezioni e proseguire gli interventi a cadenza di 8-10 giorni. In presenza di una forte pressione delle malattie e/o di rapido accrescimento della vegetazione ridurre gli intervalli tra i trattamenti a 6-8 giorni.

20 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl



Vite

Peronospore

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi quando la coltura ha raggiunta lo stadio vegetativo in cui inizia il pericolo di infezioni e proseguire gli interventi a cadenza di 8-10 giorni. In presenza di una forte pressione delle malattie e/o di rapido accrescimento della vegetazione ridurre gli intervalli tra i trattamenti a 6-8 giorni.

20 gg



Zucchino

Alternariosi

200-300 g/hl

Iniziare gli interventi al manifestarsi delle condizioni climatiche favorevoli allo sviluppo della malattia e proseguire con un intervallo di 6-10 giorni. In caso siano già presenti i primi sintomi, effettuare 2 trattamenti ravvicinati distanziati 4-5 giorni l'uno dall'altro.

20 gg



Antracnosi

200-300 g/hl



Batteriosi

200-300 g/hl



Cercospora

200-300 g/hl



Peronospore

200-300 g/hl



Septoriosi degli Ortaggi

200-300 g/hl