Agri-Europea srl

Azienda Farmagricola

Agri-Europea srl

vai alla scheda prodotto
Agrieuropea, per chi ama la terra!
Prodotti > AGRO FARMACI > Fungicidi
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
 
Nominativo *
Azienda
Email *
Telefono *
I campi contrassegnati da * sono obbligatori
RICHIESTA
INFORMATIVA SULLA PRIVACY 196/03
Accetto
Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.
DOMARK COMBI PB
sumitomo chemicals



-->








Fungicida sistemico e di contatto ad ampio spettro per la lotta contro l'oidio della vite, del melone, del cetriolo, del cocomero e dello zucchino


Caratteristiche
Domark Combi PB, è un fungicida sistemico e di contatto a base di tetraconazolo, principio attivo dotato di elevata efficacia ed ampio spettro d'azione, e di zolfo. Domark Combi PB consente di ottenere un'ottima protezione in trattamenti preventivi, curativi e bloccanti. Può essere applicato ai diversi stadi della coltura, in funzione del programma di trattamenti adottato.


Composizione
Tetraconazolo puro 0,94 %
Zolfo puro (esente da selenio) 40 %


Miscibilità
Non compatibile (o miscibile) con antiparassitari alcalini (polisolfuri, poltiglia bordolese, ecc.) e con olii minerali.


Registrazione
N°: 8803 del 06-03-1996


Formulazione
WSB - Sacchetto solubile per polveri bagnabili






Marchio registratoIsagro Spa

Trasporto ONU-

Classificazione ADR-

Indicazione di pericoloXi




Frasi di rischioR38

Gruppo imballaggio-







Colture

Avversità controllate

Dosi

Modalità d'impiego



Vite
(14 giorni)


Oidio (Uncinula necator)

200-250 g/hl (2-2,5 kg/ha)

Assicurare una buona bagnatura della vegetazione. Effettuare 4-5 applicazioni in pre e post-fioritura (fase di maggiore suscettibilità al patogeno), ad intervalli di 12-14 giorni, in funzione della pressione della malattia. In apertura e chiusura del calendario di lotta è consigliabile l'impiego di antioidici di copertura tradizionali.




Cucurbitacee (melone, cetriolo, zucchino, cocomero)
(7 giorni)


Oidio (Erysiphe cichoracearum, Sphaerotheca fuliginea)

500 g/hl (3-5 kg/ha)

Effettuare 2-3 applicazioni ad intervalli di 10-14 giorni, rispettando i tempi minori quando si verificano le condizioni più favorevoli allo sviluppo della malattia.





Avvertenze
Deve essere irrorato a distanza di almeno tre settimane dall'impiego degli olii minerali. Quando si verificano condizioni di elevata temperatura lo zolfo presente potrebbe dare luogo a fenomeni di fitotossicità su Cucurbitacee in serra o sotto tunnel e Vite varietà Sangiovese